Tutti pazzi per Halloween: costumi, trend e tante novità per questo 2022!

Le celebrazioni di Halloween hanno origini che si perdono nella notte dei tempi. Non tutti sanno che la festa non nacque in America ma probabilmente nell’Irlanda dei celti e corrisponde alla festa di Samhain, il capodanno celtico che stabilisce la fine dell’estate.

Nell’Ottocento, a causa di una grande carestia molti irlandesi emigrarono negli Stati Uniti portando con loro anche un bagaglio fatto di tradizioni e credenze popolari.

Il nome Halloween è la forma contratta di All Hallows’ Eve, ovvero la vigilia di Ognissanti. È un’occasione per vestirsi da creature mostruose perché il significato della festa è apotropaico o scaramantico: farsi gioco della morte serve a non averne paura. 

Ma come vestirsi per questo Halloween?


Molti fashion addicts sono terrorizzati da questa festa in cui ci si imbruttisce, altri invece la adorano. Va per la maggiore il Gothic Style, forse un tantino inflazionato negli ultimi anni, ma sono molte le idee che ci sono arrivate direttamente dalle passerelle delle Fashion Week appena terminate.

Prima fra tutte le mise full-body fruit di Charlotte Olympia: si indossano capi a forma di mela, banana e fragola. Moschino invece ci ha proposto un outfit da paper doll, con finte gambe, finti fiocchi e finte scollature che si adattano al corpo come una seconda pelle. Persino la castigata sfilata di Chanel ha proposto tre anni fa due robot chic dalle forme a dir poco singolari. 

Non c’è che da sbizzarrirsi, dunque, e andare alla ricerca del costume che fa per noi.

Per Halloween, inoltre, conta anche molto il trucco, per cui se si decide di indossare un tradizionale abito nero o di abbinare una gonna lunga a una maglia dalle maniche a pipistrello (quanto si usavano negli anni Ottanta/Novanta? Nella moda tutto sembra tornare) non c’è che l’imbarazzo della scelta. Desigual, per esempio, offre una vasta gamma di abiti scuri con il suo tradizionale marchio di fabbrica: una sana spruzzatina di colore brillante qua e là. Osate con le unghie scure, il Rouge-Noir di Chanel direi che è un must adattissimo all’occasione, così come un bel rossetto rosso sangue. Perché l’unica regola è essere sempre e comunque favolose!