page-header

Tag: Recensione

12
Giu

Citofonare Morabito. Cecilia Lavatore illumina Corviale

Esordio d’autore per la professoressa Cecilia Lavatore. Il primo libro non si dimentica mai, ma forse non lo faranno neanche…

22
Mag

Sfida all’ultimo bacio di Anna Premoli

Sfida all’ultimo bacio di Anna Premoli è un libro poliedrico denso di sfumature politiche e sociali. L’autrice, Anna Premoli È…

24
Apr

Tess Masazza: insopportabilmente donna!

L’esordio letterario di Tess Masazza con una commedia romantica e brillante per Sperling Kupfer, in cui le donne forti e…

19
Apr

Sex And The City: il reboot è too much

Chi ha un blog o una rubrica e non ha immaginato almeno una volta nella vita di scrivere al pc…

11
Apr

Tutti leggono Bridgerton

Cari amici e amiche, avrete sicuramente notato che l’Instagram è stato tappezzato di locandine e copertine di Bridgerton. Be’ che…

03
Apr

La materia alternativa di Laura Marzi

I ragazzi che non fanno l’ora di religione si chiamano Hossein, Amal, Safia, Michele, Meng e sono bengalesi, egiziani, italiani, cinesi. La protagonista di questa storia insegna loro una materia che si definisce a partire dal suo contrario, una materia che ai consigli di classe non conta nulla, che non ha programmi e, nel caso dell’istituto professionale in cui ci troviamo, non ha nemmeno un’aula.

19
Mar

Connie di Simonetta Caminiti e Letizia Cadonici

“Connie” è una graphic novel di Simonetta Caminiti e Letizia Cadonici edita da Le Trame di Circe, casa editrice indipendente…

13
Feb

 Nessuno disturbi l’amore di Anna Zarlenga

Dori è una scrittrice. A ventotto anni vive ancora con la famiglia, che non la incoraggia affatto, anzi, la soffoca con richieste continue, convinta che in fondo, il suo, non sia un vero lavoro. Ma Dori, sotto lo pseudonimo di Delphine M. Bright, con il primo romanzo ha avuto molto successo. Ha persino sperato che da quel momento in poi la sua vita potesse cambiare. Purtroppo i successivi romanzi non sono andati altrettanto bene e ora il rischio di un altro flop la terrorizza. Come se non bastasse, l’editor la incalza perché consegni in tempo e questa volta condisca la trama “con un po’ di pepe”. Ed è proprio questo il problema… Dori non sa proprio cosa sia il pepe. La sua vita amorosa è ormai da tempo inesistente. In un momento di crisi dovuto allo stress in famiglia, Dori dà fondo ai suoi pochi risparmi e decide finalmente di andare a vivere altrove, per ritrovare un po’ di tranquillità. Non navigando nell’oro, l’unica possibilità è affittare una stanza insieme ad altri studenti. In fondo uno studente dovrebbe studiare: quale fastidio potrebbe mai darle? Dori non immagina proprio in quale guaio sta per cacciarsi…

13
Feb

Il profilo del tempo di Rosa Elenia Stravato

Lunedì 7 febbraio è la data di uscita del Il profilo del tempo di Elenia Rosa Stravato. Da  Les Flâneurs…

30
Gen

Lo scooter rosso bandiera di Paolo Cattabiani

Un libro che consiglio ai giovani appassionati di storia e di politica, ma anche a chi vive in un piccolo…